Club dell' Entusiasmo Home Page

La Valle dell’Esse

Ciao,

lascia che oggi ti introduca alla Valle dell’Esse.

Si tratta del luogo dove si svolge tutto l’EntusiasmoWorld.

Esso si trova in un luogo molto segreto e per accedervi occorre seguire delle indicazioni che scoprirai man mano che camminerai in questo ambiente ed inizierai a familiarizzare con i vari ambienti e personaggi.

 

Per entrare nella Valle vi è un cancello e come guardiano c’è Esin.

Esin è un essere che sta molto attento a chi entra nella Valle e sta molto all’erta. Tra i suoi compiti vi sono quelli di organizzare, fare conti, analizzare nei dettagli le varie problematiche ed essere molto pragmatico.

A compensare questa figura c’è sua sorella Edes, che è complementare a Esin.

Edes sta nella parte centrale della Valle e ne conosce i luogi più nascosti e straordinari, dove si trovano i più grandi tesori immaginabili. Ella conosce anche come arrivare alla grotta del Saggio che tutto può… e che nei prossimi mesi conoscerai anche tu… se lo vorrai.

Caratterialmente Edes è giocherellona, creativa, ama contemplare i monti, i fiumi, i sentieri della Valle. In pratica, dove Esin vede degli alberi, Edes vede un bosco.

Bisogna riconoscere che sono ambedue essenziali per la Valle dell’Esse.

Lascia adesso che te li presenti.

Immagina che Esin ci stia salutando ed invitando ad entrare nella Valle… ormai sono anni che lo faccio, quindi ci conosciamo e rispettiamo profondamente :-)

Passiamo dal cancello ed iniziamo il nostro cammino andando alla ricerca di Edes che ci aspetta più dentro alla Valle… te l’ho detto che è riservata e si emoziona facilmente.

Per adesso mi fermo qui, perché man mano ti darò diverse indicazioni e materiale da leggere e ascoltare in merito alla Valle dell’Esse e così scoprirai a tempo debito le ricchezze a cui puoi attingere e portare nella dimensione materiale e conoscere le insidie che ci sono e che una volta scoperte, poterle evitare.

Anzi, mentre ci siamo, permettimi di accennarti ad una terza presenza importante della Valle. Si tratta di Resin.

Sì, penso che sia meglio che te lo presenti subito!

Resin è un tipo che si intrufola dappertutto, come quei tipi che mentre stai parlando ti interrompono, oppure te li ritrovi davanti nei momenti meno opportuni o quando ti stai rilassando… drinnn, ecco che arriva una sua telefonata ed allora..bla..bla..bla.

Ma non solo!

Resin farà di tutto perché tutto rimanga sempre lo stesso, non ama le novità, i cambiamenti e spesso crea pasticci.

Ti debbo dire in chiusura che non ci son o particolari regole in questo Viaggio..caso mai delle Indicazioni tra cui la più importante riguarda l’applicazione dell’Epoché, parola greca che sta per "Sospensione del Giudizio".

Con questo approccio, nel reciproco rispetto del sistema di convinzioni e valori, cercando ciò che ci arricchisce… in ogni senso :-), anziché ciò che ci limita, possiamo percorrere tranquillamente i Sentieri che la Valle , dalle infinite Risorse offre.

Bene, adesso andiamo avanti… siamo già nella Valle e grandi scoperte ci attendono!

Shalom

maurizio fiammetta (((\joy/)))

 

11 Commenti a “La Valle dell’Esse”

  • grazie Maurizio di questa rapresentazione metaforica di noi stessi,e delle nostre possibilità di crescita.Credo fermamente che la nostra (intesa come esseri umani)forza sia l’entusiasmo (con allinterno DIO) e la sensibilità cioè la possibilità di vivere emmozioni.Mi piace il tuo approccio al mondo e voglio condividere con te questo momento di crescita e questa avventura sul web.Ti auguro ogni bene. shalom

  • Ma Esin e Resin hanno un grado di parentela molto stretta o sbaglio?
    🙂

  • dante:

    Inizio a godermi questo viaggio andando incontro alle meravigliose scoperte che mi riserva

  • Wow! Sono entrata in questa valle come “camminando sospesa nell’aria”! Leggevo di fretta durante la navigazione del sito … e quando sono arrivata a questa pagina … a un certo punto si è calmato tutto! Shalom!

  • Benvenuta Beannah 😉

  • Stefano:

    Ciao Maurizio, che dire, sono molto curioso di conoscere profondamente i protegonisti della valle, devo capire ancora molto della mia personalità, sono reduce dal fallimento della mia attività con una grossa mole di debiti. Spero di conoscere prima Edes sai com’è….. Comunque complimenti per il progetto umanitario che condivido pienamente, ho lavorato 5 anni in Africa e conosco bene quella realtà.
    Sarò uno dei vostri partecipanti più ENTUSIASTA.
    Un grande saluto
    Stefano

  • Bellissimo quest’articolo introduttivo, regna la fantasia e ti permette di “vivere” fuori dalla realtà, si sentono meno i problemi così…
    grazie!!

  • Voglio conoscere presto il vecchio saggio che tutto può 🙂

    Namastè

  • DANIELE:

    Ciao Maurizio,
    questo modo di espimere e presentare porta a riflettere. Bello!
    Credo che per raggiungere il vecchio saggio che tutto può,sia saggio seguire i consigli di chi conosce bene questo bel progetto.
    Sono pronto ad imparare la lezione per applicarla alla mia vita e a quella delle altre persone.
    Se tutti quanti faremo questo un bel giorno avremo un mondo molto più saggio e felice.
    Un abbraccio.

  • alessandro:

    buon giorno a tutti…alessandro…

  • Ciao Maurizio, ciao a tutti e bentrovati nella Valle dell’Esse.
    Attendo con impazienza e con il massimo impegno nella predisposizione, nella ricettività e nell’applicazione dell’Epochè, di ricevere le indicazioni utili per esplorare i sentieri della valle che avrò la possibilità e la facoltà di percorrere.
    Un saluto anche al razionale Esin, all’estroversa Edes e anche a quel mattacchione di Resin…
    Spero che si creino le condizioni per conoscere anche il Saggio e di incontrarvi tutti durante il cammino.
    Un abbraccio.
    Roberto

Lascia un Commento

IMPATTO UMANITARIO

Il primo grande progetto che sosteniamo riguarda i problemi della vista specialmente dei bambini!
Devi sapere che nei Paesi in Via di Sviluppo ogni minuto 1 bimbo diventa cieco. Eppure l’80% dei casi di cecità è evitabile!

Per saperne di più, clicca qui

Commenti Recenti
  • Butch: Such an imivesspre answer! You’ve beaten us all with that!
  • Piera: come e’ vero quello che sto ascoltando delle strategie, sto ricevendo cosi’ tanto in questo...
  • Piera: Caro Maurizio, stai dicendo cose molto interessanti, importanti, grazie, grazie, grazie per la tua...
  • Piera: Ho fatto il mio vaso CALAMITA DELLA RICCHEZZA, ho messo i soldi con motivazione positiva, sono venute a galla...
  • Monica: Grazie Maurizio sei sempre unico.Un saluto ed abbraccio a te e a tutti voi